Ambito assistenziale e socioeducativo

o accentata2Gli strumenti per implementare l’Approccio di Cura Centrata sulla Persona


Il corso permette di conoscere i punti cardine dell’approccio di Cura Centrata sulla Persona e più in generale gli approcci non farmacologici con evidenze di efficacia per la cura e l’assistenza della persona fragile, oltre agli strumenti organizzativi per la gestione di una struttura PCC, favorendo l’implementazione pratica di tale approccio.

Il corso della durata di 16 ore è destinato a direttori, coordinatori, psicologi, responsabili OSS e referenti infermieristici.

.

o accentata2L’Assistenza di base Centrata sulla Persona


Il corso consente di riflettere sul concetto di assistenza: dal soddisfacimento dei bisogni primari all’importanza della globalità della persona e del soddisfacimento dei bisogno psicologi. Permette inoltre l’apprendimento di strategie per riconoscere e gestire le reazioni di timore dell’assistito connesse all’intimità generate dalle pratiche assistenziali; la comprensione dell’importanza della conoscenza della storia e dello stile di vita della persona; l’identificazione di buone pratiche relazionali, comunicative e tecniche da mettere in atto nei momenti di assistenza di base.

Il corso della durata di 16 ore è destinato a infermieri, operatori sociosanitari e ausiliari sociosanitari.

.

o accentata2La stimolazione cognitiva Centrata sulla Persona: il protocollo Spector


Il metodo di Stimolazione Cognitiva Aspecifica sviluppato da Spector e dai suoi collaboratori favorisce il mantenimento delle abilità cognitive residue della persona con demenza. Il corso fornisce le conoscenze teorico-pratiche per la realizzazione di progetti di stimolazione cognitiva della persona con demenza in fase lieve e moderata ed accresce il coinvolgimento positivo delle persone dedicate alla stimolazione e occupazione dell’anziano.

Il corso della durata di 16 ore è destinato a psicologi, educatori, animatori, fisioterapisti, terapisti occupazionali e terapisti della riabilitazione psichiatrica.

.

o accentata2L’approccio Snoezelen per la promozione del benessere e la gestione dei comportamenti difficili


Il corso è finalizzato a trasmettere conoscenze relative ai deficit delle funzioni cognitive e alle loro ripercussioni nella vita quotidiana, a fornire le conoscenze fondamentali sugli approcci psicosociali efficaci per la gestione dei comportamenti difficili, in particolare l’approccio multisensoriale come approccio non farmacologico innovativo. Il corso fornirà indicazioni pratiche e linee guida applicative per l’implementazione di trattamenti Snoezelen.

Il corso della durata di 24 ore è destinato a psicologi, educatori, operatori sociosanitari, terapisti occupazionali, terapisti della riabilitazione psichiatrica, coordinatori di struttura, responsabili assistenziali di struttura, assistenti sociali e medici.

.

o accentata2“Nei panni di…” – Percorso esperienziale fisico, cognitivo ed emotivo nella demenza


Il percorso interattivo consente di acquisire maggiore consapevolezza dei deficit e delle abilità residue della persona con demenza per poter individuare adeguate strategie di supporto alla persona; permette, inoltre, di riflettere sui bisogni emotivi e psicologici dei residenti in struttura per trovare spunti applicati per il miglioramento della qualità di vita della persona.

Il corso della durata di 8 ore è destinato a psicologi, assistenti sociali, infermieri, educatori e operatori sociosanitari.